Ascolta te stesso

Ogni volta che non sai cosa fare, scrivi e qualcosa di buono avrai fatto.

Quando ti senti inutile perché fai cose fuori dalla quotidianità, pensa che la normalità è noiosa.

Qualora credi di non avere obiettivi, pensa che se ci stai pensando il tuo obiettivo è quello di trovarne uno.

Se pensi che stai sbagliando, ascolta le tue ragioni e analizzale con attenzione.

Mentre hai perso la ragione, fidati del tuo istinto.

Tutte le volte che credi che ascoltare gli altri sia la cosa giusta, stai sbagliando… ascolta i consigli di tutti ma segui il tuo cammino.

E… nell’attimo in cui ti sei perso e il cammino che stai percorrendo ti sembra sbagliato, torna indietro e ritroverai la strada giusta. Giusta per te e per nessun altro!

Please follow and like us:

4 Risposte a “Ascolta te stesso”

  1. Emilia Guadagno dice: Rispondi

    Predisporsi all’ascolto di se stessi, è la strada per la conoscenza e la maturità….Io amo il silenzio soprattutto mattutino, che mentre per chi mi circonda è sinonimo di sterilità, per me è ascolto interiore e pianificazione….il frastuono dei media mi disorienta e stordisce. …Ai miei alunni impegnati a scuola dico:”Fate silenzio e ascoltatevi…..Le più belle cose nascono dal silenzio e dall’ascolto di sè”.

    1. Che belle parole Emilia. Ti ringraziamo.
      Continua a seguirci!

  2. Mi piace

    1. Grazie Patrizio. Continua a seguirci!

Lascia un commento