L’attesa

La fragilità negli istanti di attesa è una condizione che si qualifica, in riferimento agli stati emotivi, nella sottile linea che si interpone tra l’illusione e la speranza.

In momenti come questo ci si affida spesso alla fantasia lasciando che il libero corso dell’immaginazione proceda incontrollato e che la creatività contrasti la logica delle probabilità.

Così, l’estro e la ponderazione lottano per la predominanza, generando il confusionario stato d’animo già noto all’intelletto e visibile alla coscienza.

Nell’intero arco temporale che caratterizza la vita umana, simili occasioni di inquietudine si presentano sovente e tenacemente caratterizzano l’esperienza, formano la personalità, modificano le inclinazioni e condizionano il temperamento.

Dalle aspettative generatesi nascono poi gioie o dispiaceri, si piegano i dilemmi e si risulta segnati da un umore che inconfondibilmente manifesta ciò che l’animo nutre.

Please follow and like us:

6 Risposte a “L’attesa”

  1. l’attesa è il grande strumento che misura la nostra pazienza

    1. Grazie per le belle parole.
      Continua a seguirci!

  2. …le attese sono anche formative….

    1. Giusto!

  3. Emilia Guadagno dice: Rispondi

    C’è attesa e attesa .Uno stato profuso dalle circostanze di ciò che si attende e che caratterizza sicuramente l’umore dell’individuo. Attendere invano e soddisfare le attese….Come ci si sente?….Tutti l’abbiamo esperito😄😦più volte nella vita….

    1. Grazie per il tuo affetto.
      Continua a seguirci!

Lascia un commento